Festa dell’Arrotino 2019

Il Cacciatore Italiano, Organo Ufficiale della Federazione Italiana della Caccia uscita bimestrale n. 5 Ottobre/Novembre, pag. 78, ha pubblicato nella sezione “dalle regioni” Friuli Venezia Giulia, l’articolo in cui si parla della 22^Festa dell’Arrotino, che quest’anno ha coinvolto l’organo della Caccia a livello locale e Regionale. Un grazie alla redazione, per l’attenzione rivolta alla nostra Associazione.

Grazie

Menù degustazione prodotti con tipici

In questa 22^ edizione della Festa dell’Arrotino vine festeggiato sabato 10 e domenica 11 agosto il Museo dell’Arrotino nei suoi primi venti anni di attività. Ad accompagnare queste giornate molto importanti per l’associazione degli arrotini è stato elaborato un menù su prenotazione che accompagnasse il tema di questa edizione: il coltello sportivo da caccia con piatti a base di selvaggina e prodotti della tradizione locale l’aglio/strok.   Si può scegliere l’orario degustazione alle ore 12.00 oppure alle ore 13.30.

Chi lo desidera può prenotare il menù adulto che comprende un omaggio d’aglio.

Il menù adulti da € 25 comprende:

ANTIPASTI                                                                                                                                                               Dadini di polenta ai formaggi                                                                                                                                Bruschetta pomodori e aglio di Resia                                                                                                                              Crostini ai fiori d’aglio di Resia                                                                                                                             Frichetti friabili all’aglio di Resia

PRIMI                                                                                                                                                                             Gnocchi di patate alle erbe spontanee e fiori d’aglio di Resia                                                                                   Vellutata d’aglio di Resia                                                                                                                                          Ravioli ai fiori d’aglio di Resia e ricotta di capra

SORBETTO ALL’AGLIO DI RESIA

SECONDI                                                                                                                                                             Spezzatino di selvaggina con polenta                                                                                                                         Arrosto di maiale all’aglio di Resia

DOLCI                                                                                                                                                                    Crema di ricotta al cioccolato e miele                                                                                                                            Bujadnik (tipico dolce resiano)

Il prezzo comprende o ½ litro d’acqua oppure 1 calice di vino

Abbiamo pensato anche ai più piccoli con un menù Bimbo da € 5, che comprende gnocchi con ragù o al burro più bibita.

COME PRENOTARE:

  • Sul c/c intestato all’Associazione C.A.M.A. IBAN IT54Z0708577460033210000632 Banca Credifriuli filiale di Resia, causale 22^ Festa dell’Arrotino “menù su prenotazione” oppure “menù bimbo”
  • In contanti presso la segreteria del Museo dell’Arrotino. Dal martedì al sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00.
  • Inviare l’adesione dell’iniziativa con l’orario di adesione alla segreteria del Museo dell’Arrotino:E-mail: info@arrotinivalresia.it
  • Messaggio tramite WhatsApp al n. +39 333 1253299
  • Direttamente alla segreteria del Museo dell’Arrotino
  • Sabato e domenica presso la cassa, esibendo la ricevuta del pagamento, sarà consegnato il buono per la consumazione del menù e l’omaggio d’aglio.

Per tutte le info:

Cell. +39 333 1253299 / +39 335 6275763

Nelle due giornate ci sarà la  possibilità di degustare  anche piatti a scelta libera.

 

!!!VI ASPETTIAMO!!!

 

 

 

 

 

 

 

22^Festa dell’Arrotino “ventesimo di attività del Museo”

Siamo giunti alla 22^ edizione della Festa dell’Arrotino, quest’anno nel ventennale dall’inaugurazione del Museo dell’Arrotino/Muzej brüsarjow, l’associazione degli Arrotini (C.A.M.A.) in collaborazione con la locale Riserva di Caccia di Resia allestirà una mostra temporanea all’interno del Museo dell’Arrotino con trofei e coltelli sportivi da caccia antichi e moderni. La mostra intitolata “lame e trofei” verrà inaugurata sabato 10 agosto alle ore 16.30, al termine del convegno “Arrotatura e affilatura tradizionali. Il Museo come contenitore culturale ed i suoi possibili sviluppi. Ventesimo di fondazione del Museo dell’Arrotino”. Nell’occasione, verrà presentato ai cacciatori, sempre in collaborazione con la locale Riserva di Caccia un coltello sportivo da caccia che poi potrà essere acquistato su prenotazione.

Nell’ambito della festa sarà possibile degustare presso il locali e gli stend organizzati dagli arrotini pietanze a base d’aglio e selvaggina.

Per le giornate di sabato e domenica è possibile prenotare un menù particolare che viene proposto solo per questa particolare occasione. Con la prenotazione ci sarà incluso anche un omaggio d’aglio di Resia.

Per tutte le informazioni si può contattare la segreteria del Museo dell’Arrotino al n. tel. +39 333 1253299 oppure inviare una e-mail a: info@arrotinivalresia.it

Dove potete trovare gli arrotini

Le attività programmate alla data di oggi:

 3 marzo – “Affiliamo” al Museo in occasione del carnevale resiano con gli arrotini.

7 aprile – Venezia “SU e Zo” per i ponti.

13 aprile – “Affiliamo” al Museo in occasione dell’apertura “sentieri Stolvizza” con gli arrotini.

19 maggio – Museo Etnografico Provinciale di Treviso “AFFILIAMO” con gli arrotini della Val Resia

02 giugno – Kambreško Slovenia

                   Clauzetto Festa del Pardon

09 giugno – Cergneu di Nimis alla Festa medievale

22 giugno – Laboratorio didattico “Rame e arrotini” presso il Museo

29 giugno – Udine Bike Vintage Alpe Adria

20 – 21 luglio – Maniago “Coltello in Festa” presenti gli arrotini della Val Resia.

10 – 11- agosto Festa dell’Arrotino

Festeggiamenti per il 20esimo dall’inaugurazione del Museo dell’Arrotino.

18 agosto – “Affiliamo” al Museo in occasione dell’apertura “sentieri Stolvizza” con gli arrotini

27 ottobre – “Affiliamo” al Museo in occasione della chiusura “sentieri Stolvizza” con gli arrotini.

26 dicembre – “Affiliamo” al Museo in occasione della discesa della Stella

“Gli Arrotini della Val Resia”

 Due giornate dedicate all’affilatura, tra

“passato, presente e futuro”

 

 

 

 

Nel weekend di sabato 11 e domenica 12 agosto 2018 si svolgerà la tradizionale Festa degli Arrotini a Stolvizza di Resia con particolare attenzione, quest’anno, alle tracce del “passato, presente e futuro”. Per l’occasione saranno proposti vari eventi dalle associazioni del luogo.

 

Si inizierà sabato 11 agosto alle ore 8.30, con una dimostrazione di affilatura presso il Monumento all’Arrotino, nell’omonima Piazza e, per chi lo desiderasse, tutta la mattina troverà a disposizione l’arrotino per farsi affilare forbici e coltelli. Seguirà alle ore 9.00 la partenza della “NORDIC FITNESS WALKING”, la camminata con i bastoncini organizzata dall’Associazione Vivistolvizza sul sentiero “Ta Lipa Pot”. I partecipanti saranno accompagnati dalla gente del luogo e potranno iscriversi in loco. Come riconoscimento per la partecipazione alla manifestazione, sarà offerto il servizio di affilatura di una forbice o di un coltello. Nel pomeriggio, alle ore 14.00, partirà dalla località di Zamlin l’ultimo tratto del rientro a casa degli arrotini, in resiano”REMO DAMU”. Arriveranno a Stolvizza dove, alle ore 16.30, presso il Monumento all’Arrotino, sarà celebrata la Santa Messa in memoria di tutti gli arrotini scomparsi. Quest’anno ricorre il 20° anniversario dalla posa del Monumento, opera fortemente voluta da otto arrotini di Stolvizza a cui verrà dato un piccolo riconoscimento al termine della funzione religiosa.

Domenica 12 agosto la manifestazione avrà inizio a partire dalle ore 9.30 presso la corte del Museo dell’Arrotino: una giornata dedicata all’affilatura sulle tradizionali biciclette dell’arrotino resiano. Tutti sono invitati a portare da casa i propri utensili, quali forbici e coltelli per farli affilare da mani esperte. Per tutto il giorno sarà possibile visitare anche il Museo dell’Arrotino dove, a partire dalle ore 10.30, nella sala didattica, saranno proiettati filmati storici sugli arrotini. Alle ore 10.00 sarà lasciato spazio a dei laboratori didattici per i più piccoli: “Costruisci il tuo coltellino” e “affila il coltellino in legno Arrotin”, curati dall’arrotino Francesco Spessotto “Scintilla”. Mentre alle ore 11.00 verrà celebrata la Santa Messa seguita dalla “Processione Eucaristica” per le vie del paese.

Non soltanto arrotini e affilatura in questa giornata domenicale a Stolvizza. Alle ore 16.00 presso il “Museo della Gente della Val Resia” verrà presentato il libro “Architetture in terra del Friuli – Tipologia, Tecnologia, Materiali: 20 anni di ricerche” a cura di Giovanni Carlo Fiappo.

 

Per tutte le informazioni è possibile contattare il C.A.M.A. (Comitato Associativo Monumento all’Arrotino), promotore dell’evento, ai seguenti recapiti: +39 3356275763 (Domenico Lettig) oppure +39 3331253299 (Mara Paletti); e-mail: info@arrotinivalresia.it.

Primo raduno internazionale degli arrotini

 

Dal 30 giugno al 1 luglio 2018 si terrà a Spiazzo – Val Rendena Trentino il primo raduno internazionale degli Arrotini, organizzato dall’associazione culturale “La Trisa”. A questo importante appuntamento parteciperà anche una delegazione di arrotini dell’associazione C.A.M.A. di Stolvizza di Resia (UD), a testimonianza del valore che questa attività, ha avuto per la  Val Resia.

Due giorni dedicati alla valorizzazione di una professione che in passato si legava ad un contesto ambientale ed economico-sociale difficile, ma che ancor oggi è sinonimo di collaborazione e unione. Ad aprire la due giorni, sabato, saranno i convegni – “Arrotini: passato, presente e futuro“, “Il futuro della professione” – e l’inaugurazione delle mostre allestite nella Palestra comunale. Momento clou del fine settimana sarà la grande sfilata che, domenica mattina, attraverserà le vie dei paesi di Mortaso, Borzago e Fisto. Un momento a cui parteciperanno gli arrotini accompagnati dalle loro mole, da tanti figuranti e dalle note dei gruppi musicali. Non mancherà un momento di raccoglimento con la Santa Messa delle 10 officiata dall’arcivescovo di Trento, don Lauro Tisi.

 

Il programma dell’iniziativa è consultabile sul sito LaTrisa.org.