Magico Natale


A Stolvizza, da domenica 3 dicembre è già Natale. Decine e decine di Presepi allestiti lungo i secolari vicoli del paese, il grande Presepe in sagome di legno a grandezza d’uomo finemente disegnate, la Grande Stella accesa, le tante stelle in tutte le case faranno di Stolvizza uno straordinario ed inimitabile grande Presepe naturale.

Ma la grande magia sarà nella notte di domenica 24 dicembre quando una grande Stella di dimensioni straordinarie – metri 8,40 di lunghezza per metri 1,20 di larghezza – illuminata da ben 768 lampadine – scenderà dal Pusti Gost quota 1.275 metri s.l.m. e raggiungerà la parte più alta del Paese quota 575 metri s.l.m.. Uno spettacolo straordinario che sarà seguito da tanti turisti che ormai da anni colgono questa occasione per godere di un fantastico spettacolo.

Nella notte Santa del 24 dicembre alle ore 21,30, la grande Stella comincerà la sua lenta discesa tra le note di una dolcissima colonna musicale che accompagnerà in un crescendo di sensazioni ed emozioni tutto il suo tragitto. Dapprima un puntino luminoso in cima alla montagna, poi piano piano nel corso della discesa si incominceranno a delineare le fattezze di questa suggestiva meraviglia, finché la Stella nella sua maestosa luminosità e grandezza si posizionerà sopra il paese. Alle ore 22,30 Santa Messa di Natale nella Chiesa Parrocchiale di San Carlo prima che, tra fiaccole e luci, tutti si porteranno sotto la Stella dove, quasi per incanto, si accenderanno le luci su un suggestivo Presepe vivente animato da una cinquantina di storici personaggi e da tanti caratteristici meccanismi che renderanno lo spettacolo particolarmente apprezzato dai grandi e soprattutto dai bambini.

Terminato lo spettacolo del Presepe vivente, i visitatori ridiscenderanno la collina attraverso i suggestivi vicoli del vetusto borgo Kjkej dove si potranno ammirare, nei punti più caratteristici, straordinari Presepi. In Piazza dell’Arrotino, al termine della discesa, un bene augurante brindisi di Natale porrà termine a questo appuntamento. L’iniziativa sarà ripetuta martedì 26 dicembre alle ore 16,30 con un’attenzione tutta particolare per i bambini che, al termine della rappresentazione, saranno chiamati per una emozionante passeggiata nel cuore del Presepe fino ai piedi della Capanna e sabato 6 gennaio 2018 sempre alle ore 16,30 con l’arrivo dei Re Magi. Il tradizionale Concerto di Natale di domenica 7 gennaio concluderà il programma di questo straordinario progetto.

Un ricco programma che ha avuto, nelle passate edizioni, grandi consensi e attestazioni di simpatia dai tanti turisti che hanno preso parte a questo grande e suggestivo spettacolo.