Telethon, tutti di corsa per sostenere la ricerca Domani anche a Udine il via della maratona di 24 ore, con numeri e adesioni da record.


È record per la 15ª edizione della Staffetta Telethon 24 per un’ora. Al via, a Udine, dalle 17 di domani fino alla stessa ora di sabato, ci saranno 263 squadre, cifra ampiamente superiore al passato (nel 2012 le iscrizioni si erano chiuse a quota 246). Questo significa che sul nuovo percorso cittadino saranno impegnati nell’arco delle 24 ore oltre 6mila corridori, pronti a dare il proprio contributo per aiutare la ricerca.
Il tracciato
Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, che da quest’anno ha deciso di “sposare” la corsa, inserendola tra le iniziative volte a rivitalizzare il centro, si è riusciti a trovare una soluzione all’indisponibilità di piazza Primo maggio. Confermatissima via Mercatovecchio, che sarà punto di partenza e arrivo, mentre il tracciato proseguirà in via Sarpi, via Valvason, via Zanon (pista ciclabile), via Poscolle (tratto compreso tra via Zanon/del Gelso e via Canciani), via Cavour e piazza Libertà.
Main sponsor
Da sempre impegnata al fianco della corsa, sarà in prima linea la Bnl-Bnp Paribas sarà affiancata dalla Cassa di Risparmio del Fvg. Da segnalare che, grazie all’impegno del presidente del Comitato, Matteo Tonon, nella prima frazione i corridori transiteranno anche nella sede di Confindustria con ingresso da largo Carlo Melzi e uscita su via Zanon.
ggg
Obiettivi
Nel 2012, Udine ha richiamato oltre 5.800 podisti, raccogliendo la ragguardevole cifra di 140 mila euro, tutti devoluti ai progetti Telethon. Così per raggiungere e superare questo obiettivo domani in campo, saranno presenti le tante anime del mondo sociale, economico e di categoria friulano, ma anche tutte le forze dell’ordine, senza contare i volontari che affiancheranno i vigili urbani per garantire la perfetta riuscita della manifestazione.
Testimonial
L’edizione 2013 potrà contare su un testimonial, a distanza, davvero speciale. Lo scienziato friulano Mauro Ferrari, uno dei massimi esperti mondiali di nanotecnologie biomediche ha accettato l’appello di Telethon Udine e, impossibilitato a partecipare direttamente alla staffetta, darà il suo sostegno correndo a distanza e parlando anche del vaolre della ricerca. Sarà in prima linea e direttamente alla partenza, invece, la madrina 2013 della corsa, Gabriella Paruzzi, campionessa tarvisiana di sci di fondo
ghh
Staffetta giovani
Accanto alla 24 per un’ora, non mancherà la Staffetta Giovani che, per l’edizione 2013, si correrà nella mattinata di sabato. I ragazzi si passeranno il testimone dopo aver completato un giro del tracciato ufficiale (con partenza, però, da piazza Libertà).
Eventi collaterali
Tante, come da tradizione, le iniziative collaterali, con musica, incontri culturali e la terza Staffetta dell’arrotino che, grazie alla disponibilità dell’Associazione Arrotini della Val Resia, sarà a disposizione della cittadinanza sotto la Loggia del Lionello per lavori di affilatura il cui ricavato andrà a Telethon. Spiccano poi il volo virtuale organizzato da Virtual Flying Group, Gruppo ricerche storiche aeronautiche e 17° Club Frecce Tricolori, e la mostra fotografica sui 100 anni dell’aeroporto di Campoformido. Tutti gli iscritti alla staffetta avranno la possibilità di usufruire di uno sconto per l’ingresso in tutti i musei comunali.
Movimento&salute
All’interno del calendario della Staffetta Telethon 24 per un’ora si terrà anche l’incontro sul progetto “Fisico in-forma”, organizzato dal Comune di Udine, in collaborazione con Città Sane, Ass 4, Uisp e Università di Udine.

FONTE http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2013/12/12/news/telethon-tutti-di-corsa-per-sostenere-la-ricerca-1.8286448?ref=search