Staffetta di Telethon tutto pronto per l’edizione record

Domani pomeriggio il via con la fanfara della Julia Oltre 6 mila gli atleti in corsa nella gara della solidarietà

Entra nel vivo il conto alla rovescia per la 13ª edizione della Staffetta 24 per un’ora di Telethon. Saranno oltre 6 mila i corridori suddivisi in 220 squadre che tra domani e sabato si daranno battaglia sull’anello di 975 metri ricavato fra via Mercatovecchio, via Manin, piazza Primo Maggio e via Portanuova per vincere nella solidarietà. Con 120.500 euro raccolti nella scorsa edizione la Staffetta aveva battuto ogni record e quest’anno gli organizzatori puntano al bis.
Programma. L’appuntamento con la cerimonia inaugurale è fissato alle 16.40 di domani quando sarà la fanfara della Brigata alpina Julia a scandire l’attesa. Lo start per l’ormai classica 24 ore di corsa sarà dato alle 17 quando centinaia di maratoneti saranno impegnati sul tracciato cittadino. Alle 18, in piazza Libertà, sarà tagliato il primo traguardo con l’arrivo della Staffetta dei Comuni e l’accensione del tripode. La serata proseguirà con l’esibizione del corpo bandistico musicale Città di Cividale (alle 20) e le musiche del complesso I Bandaros. A giovani e giovanissimi sono dedicate le due speciali staffette del sabato a partire dalle 10, ma i bambini più piccoli gareggeranno nella cornice offerta dal piazzale del castello.
L’attesa. Già dalle 15 risuoneranno i Tamburi di guerra di Cividale seguita dalla banda cittadina di Buja. L’ultima ora di corsa segnerà il via anche alla quarta edizione della Telethon…abili, la manifestazione che coinvolge famiglie e ragazzi dell’associazione Genitori scatenati. Alla conclusione della Staffetta, alle 17, seguiranno come da tradizione le premiazioni e la gioia di vinti e vincitori avrà come sottofondo le note della Filarmonica Verdi di Lavariano.
Eventi collaterali.

Quest’anno alla staffetta parteciperanno anche gli arrotini. La speciale maratona prenderà il via domani, alle 16.30, e sarà arricchita dalle dimostrazioni con i vecchi attrezzi tipici del mestiere allestita sotto la loggia del Lionello. Gli arrotini del Comitato associativo monumento dell’arrotino della Val di Resia saranno a disposizione per affilature il cui ricavato sarà devoluto a Telethon.

Sabato, al palasport Carnera dalle 10 alle 20, la ginnastica ritmica dell’Associazione sportiva udinese (Asu) salirà sul palco per il 10.mo Torneo internazionale Città di Udine. Saranno due gli appuntamenti in programma per la sera: alle 18, al teatro Palamostre, la scuola di danza Abidance curerà la Serata Telthon, mentre all’auditorium Zanon, alle 20.45, l’orchestra a plettro Tita Marzuttini si esibirà diretta dal maestro Piergiorgio Baschetto.
Traffico. Lo svolgimento della manifestazione comporterà il divieto di fermata in via Mercatovecchio (dalle 8 di oggi e fino alle 24 di sabato), piazza Libertà (dalle 15 di oggi e fino alle 24 di sabato), piazza Primo Maggio, via Manin, piazza Marconi, via Bartolini, via Portanuova, piazzette Bertrando, Belloni e San Cristoforo, nonché in via Rialto (per tutte, dalla mezzanotte di domani e fino al termine della manifestazione). Il divieto di transito riguarderà il piazzale del castello (dalla mezzanotte e fino alle 13.30 di sabato), via Manin, via Prefettura, piazza Libertà, via Mercatovecchio, via Portanuova, piazza Marconi, via Bartolini, via Valvason e via Sarpi, dalle 10 di domani e fino alle 24 di sabato.
Michela Zanutto

FONTE http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2011/12/15/news/staffetta-di-telethon-tutto-pronto-per-l-edizione-record-1.2858751?ref=search